IL GRUPPO   Ricerca e sviluppo


Ital-GovSatCom

Progetto di ricerca industriale e di sviluppo sperimentale funzionale alla realizzazione del sistema satellitare per telecomunicazioni istituzionali dal Programma Mirror GovSatCom

Coordinatore   Northrop Grumman Italia SpA

Partners  Intecs Solutions SpA., Intelligentia Srl, Sky Technology Srl e Northrop Grumman Italia SpA

Descrizione  Sviluppo di componenti e sottosistemi nell’ambito del programma Ital-GovSatCom .

Il progetto, condotto dal consorzio di aziende costituito da Intecs Solutions SpA., Intelligentia Srl, Sky Technology Srl e Northrop Grumman Italia SpA, guidato da quest’ultima, si pone sotto l’ombrello del programma di comunicazione satellitare Mirror-GovSatCom, ed ha come obiettivo la realizzazione e messa in operazione di un sistema satellitare innovativo per l’erogazione di servizi di telecomunicazioni con caratteristiche di sicurezza, resilienza ed affidabilità tali da consentirne l’utilizzo per finalità istituzionali.

Il sistema Ital-GovSatCom, basato su un’innovativa piattaforma geostazionaria con propulsione elettrica caratterizzata da peso e dimensioni contenute, garantirà la lanciabilità a basso costo, favorendo la competitività dei servizi offerti. Lo sviluppo di una piattaforma di piccola taglia darà al nostro Paese la possibilità di inserirsi con un proprio autonomo ruolo nella realizzazione di satelliti modulari e multi-uso.

Il Programma Operativo di Dettaglio (POD) Mirror-GovSatCom è stato deliberato dal Comitato di Sorveglianza Space Economy nella riunione del 10 aprile 2018.

La realizzazione del sistema Ital-GovSatCom si basa su:

  • Un Accordo di collaborazione istituzionale tra la Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le PMI del MISE e l’Agenzia Spaziale Italiana;

  • Un Protocollo d’Intesa sottoscritto dal MISE e da 12 Regioni (Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia, Sardegna, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta) e dalla Provincia autonoma di Trento, finalizzato alla realizzazione di un programma multi regionale di aiuti alla R&S che fa perno sullo strumento degli Accordi per l’innovazione “Space Economy”, così come introdotti dal decreto ministeriale del 2 marzo 2018 ed attuati dal decreto direttoriale 26 settembre 2019.

Nell’ambito del progetto Ital-GovSatCom, Intecs Solutions S.p.A. ha, disegnato, sviluppato e validato la libreria software che gestisce il trasferimento di file tramite il protocollo CFDP (CCSDS File Delivery Protocol), interfacciandosi con hardware dedicato.

La libreria offre le seguenti funzionalità:

  • Download di File

  • Upload di File

  • Monitoraggio delle operazioni in corso

  • Monitoraggio e configurazione dell'hardware dedicato.

La libreria è parte del software di bordo ed è stata realizzata seguendo le indicazioni dell’ECSS per sistemi safety critical. I singoli componenti sono stati testati in maniera esaustiva prima di essere integrati, con una coverage MC/DC dell'80%. Il software è stato scritto seguendo un rigoroso coding standard basato su un tailoring del MISRA e altri standard noti.

Le attività di sviluppo e di validazione sono state eseguite da due team separati, per garantire la qualità del lavoro svolto.

La partecipazione al programma è motivo di orgoglio per Intecs, e rappresenta un plus strategico, consentendo all’azienda di prendere parte ad un progetto di Space Economy del nostro Paese la cui portata è di grande rilevanza.



 
Collegamenti
     Sito ufficiale del progetto                                                                                                                                                                                    Torna indietro


 Intecs the Brainware company