Home >> Mercati >> Railway >> Railway

Il mercato ferroviario ha subito una notevole accelerazione dalla metà degli anni ’90 ad oggi  con l’introduzione graduale di sistemi elettronici/informatici  nel settore del segnalamento e distanziamento treni in sostituzione di quelli di tipo elettromeccanico a relè.  In questo settore l’elettronica integrata a microprocessore è accompagnata in maniera preponderante dal software, sia a livello base che applicativo. Sono state introdotte normative specifiche di settore (CENELEC) che, relativamente al software, riflettono molto da vicino analoghe normative di dominio del settore Spaziale.

INTECS ha trasferito e potenziato nel settore ferroviario  tutto il suo Know-how acquisito nel settore Spazio. Si sono quindi aperte nuove opportunità nel settore dello sviluppo di software in sicurezza e non, nel settore della Verifica e Validazione (di software e sistema) e nel settore della certificazione di sistema in sicurezza (Assessment) nelle quali Intecs opera efficacemente.

Railway

Sviluppi Software
INTECS si occupa dello sviluppo di software in sicurezza di base e applicativo per applicazioni di segnalamento ferroviario, in particolare per i sistemi SCMT (Sistema Controllo Marcia Treno), SSC e ERTMS/ETCS in aderenza alle normative CENELEC EN 50128.
INTECS progetta e sviluppa sistemi operativi Real Time utilizzati in contesti dove la sicurezza è un requisito da base per l’applicazione.

Verifica e Validazione
INTECS possiede una divisione indipendente la quale opera nelle attività di verifica e validazione delle varie fasi del ciclo di vita CENELEC EN 50126 effettuando attività di (i) reverse engineering, (ii) testing di unità, integrazione e sistema, (iii) sviluppo di simulatori per il testing, (iv) validazione funzionale dei requisiti utente.

Assessment
INTECS è in grado di fornire, ai Notified Body di settore, personale esperto e qualificato per attività di valutazione, a livello software e a livello sistema, del processo di sviluppo di un sistema/apparato, in aderenza alle normative Cenelec applicabili, come richiesto dalle direttive europee per l’interoperabilità 96/48/CE e 2001/16/CE.