INTECS partecipa allo sviluppo di diversi sistemi di Comando e Controllo (C2 Systems) in cui è necessario disporre di una comprovata esperienza nella integrazione e nel trattamento di informazioni etereogenee provenienti da diverse sorgenti.

Immagini
   
Comando e Controllo

Gli aspetti critici dei sistemi Comando e Controllo (C2 Systems) risiedono nella elaborazione, secondo requisiti funzionali complessi, di una ampia mole di dati normalmente proveniente da molte sorgenti che devono essere elaborate, correlate e distribuite a diversi destinatari.

I sistemi C2 sono normalmente associati ad importanti sottosistemi come Interfacce Uomo-Macchina (HCI), Data Base Management System (DBMS) e Graphical Information Systems (GIS).

Lo sviluppo di tali sistemi richiede l’impiego di tecnologie avanzate in cui la INTECS ha una consolidata esperienza. Tali tecnologie includono: Metodi e Linguaggi Object-Oriented, integrazione di componenti standard, COTS e software Open Source.

Sistemi Navali e CMS
INTECS lavora in diversi progetti di CMS (Combat Management System), per i programmi Navali Italiani e Internazionali come "Horizon", "NUM“ e "Baynunah". La principale funzione dei CMS risiede nella elaborazione delle tracce radar, nella loro identificazione, la valutazione delle minacce e la preparazione dei piani di ingaggio per il coordinamento del lancio di missili e delle fasi di volo.
La INTECS è impegnata nello sviluppo di componenti critiche dei sistemi di CMS come l’elaborazione dei dati radar ( "Sensor Data Processor", con funzioni di Multi-Radar Tracking) e le Interfacce Uomo-Macchina.

Sistemi Terrestri
In particolare la INTECS ha partecipato a vari sistemi terrestri C2-I come CATRIN, SAGAT, e il Programma Internazionale Inter-forze CAESAR. 

Tali sistemi sono sviluppati in accordo allo standard internazionale MIL-STD-498.