INTECS ha maturato una esperienza unica in Europa nell’ambito dei sistemi “Sofware Defined Radio” (SDR) applicati al campo della Navigazione Satellitare.
INTECS impiega tali tecnologie per la realizzazione di terminali portabili (basati su tecnologie NavCom) e all’interno di programmi spaziali come GALILEO (ESA), MIOSAT (ASI) e studi tecnologici avanzati quali le “Formazioni di micro-satelliti“ (ASI).

Tali progetti sono sviluppati secondo agli standard ECSS per i programmi spaziali.

Applicazioni Navigazione Satellitare

PossybliCom (Positioning System for Blind)
Si tratta di un equipaggiamento mobile per non-vedenti (e ipo-vedenti) che supporta la navigazione pedestre e fornisce indicazioni sull’ambiente circostante e servizi ausiliari.
PossiblyCom integra le informazioni ricevute da vari sistemi di Navigazione e Comunicazione mediante delle componenti software a bordo del terminale mobile, in grado di correlare in maniera intelligente le varie informazioni disponibili. I dispositivi HW utilizzati sono:

  1. Terminale mobile intelligente (Smartphone o PDA) con connessioni GSM/GPRS/UMTS, Bluetooth e Wi-FI;
  2. Ricevitore GPS (compatibile con EGNOS e GALILEO);
  3. Unità Inerziale e bussola magnetica
  4. Connessione alla rete SISNeT

Sono attualmente in corso degli sviluppi ed adattamenti (forma e peso) del prodotto per migliorarne la sua utilizzabilità.

GALILEO Ground System Validation Tests
La INTECS partecipa al progetto “Local Test Station” fornendo strumenti SW di analisi e misura delle caratteristiche del segnale Galileo a supporto delle attività di “GALILEO System Integration & Validation”.

Software Defined Radio per Navigazione Satellitare
Dal 2005 INTECS utilizza la tecnologia “Software Defined Radio”, per ricevitori di segnali di Navigazione Satellitare in grado di integrare segnali GPS, EGNOS ed il segnale GALILEO (oggi disponibile in via sperimentale). Tali sistemi vengono sviluppati su piattaforme standard e sono in grado di ricevere e digitalizzare segnali GALILEO e GPS in combinazione per ottenere un'unica informazione di posizionamento. Tali prodotti sono attualmente utilizzati in diversi sistemi, come nel “Galileo Test Range” (laboratorio permanente di validazione di segnali GALILEO), e nel GALILEO Ground System Integration & Validation.  

Ricevitore Software a bordo di satelliti e applicazioni di navigazione
La INTECS partecipa al progetto ASI (in cui Thales Alenia Space è capofila del consorzio) relativo allo studio di nuove missioni basate su “Formazioni di micro-satelliti“ di Osservazione della Terra. In tale progetto viene proposto l’utilizzo di un Ricevitore Software per applicazioni di navigazione a bordo di satelliti.

Inoltre la INTECS partecipa al programma MIOSAT relativamente al Payload per Navigazione Satellitare basata su tecniche di Sofware Defined Radio.